derthona vs Casale Fbc 0-2



Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Casale si lascia alle spalle le due sconfitte consecutive con Como e Varesina e una settimana difficile e torna alla vittoria – conquistando fra l'altro il primo successo esterno (0-2) – in casa del Calcio Derthona.
Un successo che rilancia i nerostellati ai margini della zona play out (al sest'ultimo posto, condiviso con il Pavia: l'ultimo che porterebbe agli spareggi post campionato) ma soprattutto serve a ritrovare un po' di serenità e allentare le tensioni di una situazione che si stava dannatamente complicando.
La gara, in uno stadio semivuoto, sotto una pioggia battente e con un terreno di gioco in pessime condizioni, non è stata bella e nemmeno poteva esserlo, fra due squadre che hanno evidenti problemi e con addosso la paura di sbagliare. Però bisognava portare a casa i tre punti ad ogni costo e il Casale ci è riuscito con un episodio a metà fra la prodezza individuale e la disattenzione del portiere locale: un gran tiro di Leonardo Tambussi da almeno 35-40 metri che Murriero battezza fuori e invece si infila dritto nel sette.
È la svolta a una partita piuttosto noiosa e tenendo conto che da un paio di minuti il Casale era anche in superiorità numerica per l'espulsione del tortonese Rebecchi (secondo giallo per un inutile fallo a metà campo) la strada verso la vittoria è ampiamente spianata. Il raddoppio di Luca Mazzucco è un sigillo che serve a spazzare ogni paura – Varesina docet – di una brutta sorpresa al '90.
Tre punti d'oro, dunque, ma la strada verso la salvezza diretta è ancora lunga e irta di ostacoli: domenica prossima al 'Palli' arriva la Pro Sesto, la domenica successiva trasferta in casa della Caronnese seconda in classifica. Due gare proibitive, ma da cui occorrerà cavar fuori qualche punto.

Commenti

Post popolari in questo blog

JULIAN 10 e Lode

FRANCESCO BUGLIO E’ IL NUOVO ALLENATORE DEL CASALE