Passa ai contenuti principali

I nerostellati, sotto 3-1 a cinque minuti dalla fine, pareggiano 3-3

Casale, che rimonta: a Busto Garolfo finisce 3-3

I nerostellati, sotto 3-1 a cinque minuti dalla fine, pareggiano con le reti di Pavesi e Duguet, servito da un'invenzione di Kerroumi











Un risultato che può essere interpretato in tanti modi. Negativo perché un pareggio in casa della squadra penultima in classifica non può essere considerato un punto guadagnato, specialmente se viene dopo un periodo poco felice e alla vigilia di un ciclo difficilissimo. Positivo perché il Casale non ha giocato bene, è stato sempre sotto (in pratica dall'inizio della partita) e fino a cinque minuti dalla fine perdeva 3-1 e la terza sconfitta consecutiva pareva ormai inevitabile.
Questo 3-3 di Busto Garolfo va dunque guardato come moderato ottimismo perché interrompe una serie negativa e perché la rimonta è sempre un segnale di vitalità, ma senza esagerare perché questo girone di ritorno si sta rivelando più complicato del previsto e ci vuole un niente per scivolare nelle parti più calde della classifica che, al momento, sono comunque lontane.
Finalmente si rivede Kerroumi, alla sua prima partita da titolare e in campo per tutti i novanta minuti, e l'attaccante fa, ancora una volta, la differenza: non tanto per il gol (era così semplice che l'avrebbe segnato chiunque) ma per la giocata che vale l'assist per il pareggio di Duguet. Un buon auspicio per queste ultime partite in cui Kerroumi può dare un senso a una stagione poco fortunata a causa del lungo infortunio.
La sfortuna invece si abbatte sui portieri e, dopo l'infortunio di Poggio, anche l'ultimo arrivato, Luca Savoldelli, si è stirato in settimana e starà fuori per almeno quaranta giorni (venti di cura e gli altri venti per il recupero). Difficile un ritorno sul mercato, si andrà avanti con Carlucci
LA CRONACA
Primo tempo – 5' La Bustese è subito pericolosa: colpo di testa sottoporta di Pllumbaj, Carlucci si salva in angolo ma, sugli sviluppi del corner, un difensore atterra Grandi, per l'arbitro è rigore: Pllumbaj spiazza Carlucci: 1-0; 15' Il Casale prova a reagire, mezza girata di Cardini, Frigione respinge a mano aperta; 18' La Bustese raddoppia: cross dalla sinistra per il colpo di testa di Grandi che non perdona; 20' Il Casale accorcia subito le distanze: azione sulla destra di Duguet per Cardini, colpo di tacco per Kerroumi che, libero sul secondo palo, non può sbagliare il tap – in: 2-1; 32' Gran punizione di Rebolini che scheggia l'incrocio dei pali; 36' Ancora il Casale vicino al pareggio: traversa interna di Birolo, la palla esce; 38' Colpo di testa di Cardini, la palla è deviata in angolo dalla difesa di casa.
Secondo tempo – 1' La Bustese inizia convita: Grandi si gira bene in area, la conclusione è bloccata da Cardini; 8' Ancora la Bustese: gran tiro di Grandi che centra in pieno il palo alla destra di Carlucci; 12' La Bustese ottiene il secondo rigore della partita per un contatto (inesistente) fra Carlucci e Pllumbaj. Lo stesso Pllumbaj s'incarica di nuovo della battuta e, anche questa volta, spiazza Carlucci: 2-1; 21' Cardini a colpo sicuro, Frigione si salva in angolo; 40' Quando la partita sembra segnata, arriva la scossa: Pavesi difende un bel pallone e in semirovesciata supera Frigione: 3-2; 42' Sulle ali dell'entusiasmo il Casale trova il pareggio: superba giocata di Kerroumi sulla sinistra che si beve l'avversario diretto, mette in mezzo per Duguet che non può non insaccare: 3-3; 47' Nel finale viene espulso Mazzucco, probabilmente per proteste (per aver chiesto, in maniera un po' troppo accesa, l'ammonizione per simulazione nei confronti di un avversario, caduto in area).
BUSTESE – CASALE FBC 3-3

Commenti

Post popolari in questo blog

CIAO SIMONA R.I.P. CI MANCHERAI

JULIAN 10 e Lode