CASALE Fbc vs Pinerolo 2-2


CASALE Fbc  vs Pinerolo   2 - 2
Il protagonista che non ti aspetti nella gara che non ti aspetti. Il Casale doveva battere a tutti i costi il Pinerolo – squadra che due anni fa, in Eccellenza, fu rivale per la promozione mentre ora lotta per non retrocedere – ma la partita si era subito complicata: 0-2 dopo una ventina di minuti per la doppietta di Gioé. Insomma una gara da vincere, cominciata con il piede sbagliato e quasi compromessa.
A questo punto però sale in cattedra Lorenzo Zaia, giovanissimo (è un '98) centrocampista, originario della Lomellina ma ormai casalese a tutti gli effetti (vive in città, frequenta il 'Leardi' ed è da tre anni nel club nerostellato, dagli Allievi Regionali alla prima squadra). In questo campionato è al debutto da titolare. Una sua giocata – stupendo assist per Garavelli – riapre la partita, il suo gol – inserimento in area approfittando di un pasticcio della difesa torinese – vale il pari.
Sul 2-2 si chiude il primo tempo e il risultato non cambierà più: nella ripresa ci saranno ancora due belle palle gol per Vanin e Cardini, ma i nerostellati non riusciranno a ribaltare il punteggio e prendere quei tre punti che erano l'obbligo della vigilia.
Aggiungi didascalia
Come sempre c'è chi vedrà il bicchiere mezzo pieno e chi mezzo vuoto: un punto guadagnato dopo essere stati in doppio svantaggio o due punti persi contro una squadra tutto sommato modesta (Gioè a parte)? Ognuno si dia la sua risposta: di sicuro rimediare uno 0-2 non è cosa da poco per cui alla fine si può essere moderatamente soddisfatti. Giovedì, però, nel turno infrasettimanale, sempre al 'Palli', bisognerà battere il Bra. Senza se e senza ma.

Commenti

Post popolari in questo blog

CIAO SIMONA R.I.P. CI MANCHERAI

JULIAN 10 e Lode