Casale: Sinato trascina i neri in finale di Coppa. Cheraschese ko 2-0 al Palli


Casale: Sinato trascina i neri in finale di Coppa. Cheraschese ko 2-0 al Palli

Casale: Sinato trascina i neri in finale di Coppa. Cheraschese ko 2-0 al Palli 
CASALE FBC – CHERASCHESE 2-0 
Reti: Sinato (C) 27’ pt. e 31’ st (rig.)
Casale (4-3-3): Castagnone; Rinaldi, Silvestri, Priolo, Martinetti; Mazzucco (39’ st Ibrahim), Didu, Garavelli; Messias, Sinato (32’ st Farina), Kerroumi (36’ st Zaia).
CASALE MONFERRATO – Grazie al 2-0 contro la Cheraschese firmato da una doppietta di Sinato il Casale ha conquistato la finale regionale di Coppa Italia di Eccellenza. Prossimo appuntamento domenica 3 gennaio, in una gara a secca al centro sportivo di Novarello. Avversaio dei nerostellati saranno i torinesi dell’Alpignano che hanno avuto la meglio sul Borgomanero: 1-1 mercoledì scorso in trasferta e 0-0 questa domenica. Tra campionato e Coppa, i nerostellati di mister Ezio Rossi ottengono la sesta vittoria consecutiva, continuando a rimanere così protagonisti su due fronti: capolista in campionato, in coabitazione con la Pro Dronero, e ai vertici della manifestazione tricolore, con la possibilità, in caso di vittoria, di accedere alle finali nazionali che mettono in palio un posto per la serie D.
Oltre 500 spettatopri al “Natal Palli”, grazie alla presenza in Tribuna Giorcelli dei giocatori delle squadre del settore giovanile, accompagnati da genitori e tecnici per festeggiare le imminenti festività natalizie e di fine anno. Dopo la vittoria per 1-0 di mercoledì, i padroni di casa avevano a disposizione due risultati su tre per superare il turno. Casale in campo con il tradizionale 4-3-3, con in panchina il neoacquisto attaccante Anthony Farina, ex Tortona, tesserato giovedì a poche ore dalla conclusione della sessione tardo autunnale di calciomercato. La prima emozione al 16’ è per il Casale. Da Mazzucco a Messias, cross dalla sinistra in area per Sinato che cade a terra contrastato da un averrsario. L’arbitro ravvede una simulazione di fallo ed ammonisce il numero 9 casalese. Al 27’ il Casale passa in vantaggio. Sinato ruba palla sulla trequarti all’incerto difensore Costamagna, si invola in area dove attende l’uscita di Tarantini, superato da un preciso diagonale rasoterra che si insacca nell’angolino basso del secondo palo. Al 39’ clamorosa occasione per il pareggio non sfruttata dai nerostellati della Cheraschese (in campo con una sgargiante casacca rosa). Contropiede di Chiatellino che approfitta di una disattenzione collettiva della difesa casalese, apertura sulla destra per l’accorrente Celeste che a porta vuota colpisce il montante del palo alla sinistra di Castagnone. Ad inizio ripresa la Cheraschese non demorde e va ancora alla ricerca del pareggio con una conclusione di Cornero acrobaticamente respinta da Castagnone. All’11 Kerroumi esagera con i dribbling ed i virtuosismi sprecando da posizione favorevole il gol del raddoppio che giunge al 31’. Contropiede di Garavelli, atterrato in area da Costamagna (ammonito). Calcio di rigore netto fischiato dall’arbitro e trasformato da Sinato, autore della doppietta che lancia i nerostellati casalesi in finale. La Cheraschese cerca il gol della bandiera, senza riuscirci. Catagnone (34’) blocca sicuro a terra la conclusione dalla lunga distanza di Blini, mentre Cornero (42’) tira alto sulla traversa. Iniziano i festeggiamenti con i tifosi di casa che si scambiano gli auguri gustando una fetta di panettone offerto dalla dirigenza del Casale FBC. In vista della finalissima del 3 gennaio la squadra di mister Ezio Rossi proseguirà nella consueta seduta di allenamenti

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :