CLAMOROSO: IL QUESTORE DICE NO ALL’ANTICIPO


CLAMOROSO: IL QUESTORE 

DICE NO ALL’ANTICIPO

CASALE – Niente anticipo al sabato alle 20.30. Sarebbe la decisione del Questore di Vercelli che si sarebbe opposto alla variazione al programma gare, richiesta ed ottenuta dal Trino, con l’avvalo del Casale, della gara valevole per il Campionato di Eccellenza. Una decisione incredibile che sarebbe stata presa per «motivi di ordine pubblico» e che appare fuori luogo e sproporzionata. Nella storia recente contor i cugini trinesi non sono mai accaduti incidenti né nelle gare interne, né in quelle esterne. Lo spettacolo di pubblico offerto nel derby di Promozione con mister Viassi in panchina e, dall’altra parte mister Petrucci, resterà impresso nella storia recente del Club. Ma tutto questo non sarebbe servito al Questore vercellese per far spostare una partita già programmata ed anticipata al sabato proprio per favorire l’afflusso di pubblico. Aveva già fatto sorridere (amaramente) il numeroso impiego di uomini e mezzi deciso per la gara di Coppa Italia di dieci giorni fa, con una forte presenza di Carabinieri in divisa anti-sommossa (a spese dei contribuenti), ma questa sicuramente le batte tutte. Immediata la reazione di molti tifosi che avevano già acquistato il biglietto per vedere, domenica, alcune partite della massima serie.
Fonte La Vita Casalese


Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :