Passa ai contenuti principali

Casale, un pari combattuto interrompe la serie positiva: 2-2

Casale, un pari combattuto interrompe la serie positiva: 2-2

I nerostellati, due volte in vantaggio con Rebolini e Mullici, sono raggiunti al 90mo dal Corneliano. Ma il risultato è giusto

La serie di vittorie consecutive del Casale si interrompe con un combattuto pareggio, 2-2, con il Corneliano, squadra che – dai tempi del famoso play off in Promozione – non porta bene al 'Natal Palli'. C'è un po' di amarezza, poiché il pari giunge al 90mo e un punto in casa è comunque un mezzo passo falso (e la Valenzana Mado raggiunge così i nerostellati in vetta alla classifica e pure Pro Dronero e Trino si sono avvicinate), ma non si può vincere sempre e questo pareggio non è uno di quelli che fanno suonare campanelli d'allarme. Da quanto si è visto la marcia può riprendere tranquillamente dal big match di domenica prossima, a Dronero. I nerostellati passano in vantaggio con una grande punizione trasformata da Rebolini (già ci era andato vicino in passato, al gol su punizione, il centrocampista conferma così di avere un ottimo piede) poi si fanno raggiungere ad inizo ripresa da Terlizzi. Mister Ezio Rossi manda in campo a sorpresa Mullici (che da attaccante si sta trasformando, grazie al sapiente lavoro del tecnico, in mezzapunta) e indovina il cambio, dato che è proprio il giovane albanese a firmare, a cinque minuti dalla fine, il 2-1. Tutto sembra perfetto, compresa la storia del ragazzo che segna il gol vittoria praticamente al debutto (Mullici finora era entrato nel recupero con il Gassino). Invece c'è il colpo di scena con il pareggio del Corneliano, colpo di testa su calcio d'angolo, che toglie due punti ai nerostellati ma, tutto sommato, è il risultato più giusto per una partita combattuta e divertente. E adesso tutti con la testa rivolta alla lunga e fondamentale trasferta di Dronero.
LA CRONACA
Primo tempo – 25' Il Casale passa in vantaggio al primo vero tentativo. Fallo di Bellan su Messias al limite dell'area. Punizione: tocco di Messias per Rebolini, gran rasoterra che fulmina Maja: 1-0; 24' Corneliano vicino all'immediato pareggio: Priolo salva sulla linea a Carlucci battuto; 28' Sinato lavora un bel pallone per Garavelli, che calcio alto; 42' Messias in azione sulla destra, assist per Kerroumi, Maja respinge.
Secondo tempo – 11' Punizione di Rebolini, vicina al palo; 14' Il Corneliano a sorpresa pareggia. Incursione di Cirillo sulla destra in area, appoggio per l'inserimento di Terlizzi, sinistro che non lascia scampo a Carlucci: 1-1; 20' Kerroumi, discesa sulla sinistra, probabilmente si allunga troppo il pallone, assist per Messias sull'esterno della rete; 22' Azione personale di Messias che cincischia un po' troppo, la difesa si salva in angolo; 25' Corneliano pericoloso: Cirillo dalla sinistra per Bellan, libero davanti a Carlucci, il tiro è forte ma troppo alto; 40' Il Casale raddoppia: Messias vede l'inserimento di Mullici, gran tiro di controbalzo che s'insacca sul fondo della rete: 2-1; 45' Il Corneliano pareggia: punizione di Piovano: la barriera devia in angolo. Sugli sviluppi del corner svetta Muré che batte Carlucci: 2-2.
CASALE FBC – CORNELIANO 2-2
Casale Fbc (4-3-3): Carlucci; Rinaldi (26'pt Francia), Priolo, Silvestri, Garrone; Birolo (32'st Mullici), Rebolini, Garavelli; Messias, Sinato, Kerroumi (37'st Abrazhda). A disp.: Sottile, Martinetti, Zaia, Gerini. All.: Rossi.
Corneliano (5-3-2): Maja; Bellan (41'st Petringa), Costa, Santos, Lombardo (36'st Piovano), Terlizzi; Delpiano, Garrone, Colaianni (27'st Muré); Cirillo, Capuano. A disp.: Cheinasso, Mascarello, Magnone, Morone. All.: Dessena.
Arbitro: Costa di Novara.
Assistenti: Delaurenti di Ivrea e Dametto di Ivrea.
Reti: 25'pt Rebolini (Cas), 14'st Terlizzi (Cor), 40'st Mullici (Cas), 45'st Muré (Cor).

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :