Il Casale Fbc riparte da mister Ezio Rossi

...poi torni a sentirti vivo...con una gran voglia di lottare...consapevole delle tue scelte professionali sbagliate, ma non rinnegate...fiero del fatto di non aver mai leccato il culo a nessuno, sai che l'unica strada per risalire è tornare a vincere, facendoti largo a spallate regolamentari, senza cercare scorciatoie. Ripartirai da dove tanti non avrebbero mai pensato tu avresti accettato di andare. Solo chi ti conosce bene, sa invece che il tuo essere orso, la tua capacità di soffrire che un maratoneta conosce, la tua voglia di mangiare l'erba che ti ha fatto diventare calciatore e la tua convinzione che il calcio é semplicità, fatto di lavoro, sacrificio e fortuna, ti faranno affrontare questa nuova avventura con grande entusiasmo ed energia. Speriamo sia un bel viaggio come tutti quelli con i quali sono riemerso, nella mia vita professionale, ripartendo dal basso...per la categoria, ma non per la storia...


Il Casale Fbc riparte da mister Ezio Rossi

Il Casale Fbc riparte da mister Ezio Rossi Giovedì, 11 Giugno 2015 
CASALE MONFERRATO - “Due nobili decaduti ma con la voglia di vincere.” Il nuovo allenatore del Casale Fbc ha usato questa metafora per descrivere la sua situazione e quella della squadra nero stellata. Sarà mister Ezio Rossi a guidare i monferrini nella prossima stagione di Eccellenza. Alla fine l’ex tecnico del Torino, del Treviso e del Cuneo ha battuto la concorrenza di Stefano Melchiori. Questo giovedì è stato ufficializzato il suo ingaggio, lunedì la firma. Resta da limare qualcosa sullo staff tecnico. 
“Vogliamo entrare tra i professionisti in futuro? Allora cominciamo dall’allenatore, un professionista. Abbiamo scelto lui anche per far capire all’ambiente che vogliamo fare le cose sul serio” ha detto il presidente Appierto.
“Sia io che il Casale abbiamo voglia di tornare al successo" ha detto Ezio Rossi ai microfoni di Radio Gold News "La prima caratteristica che i miei giocatori dovranno avere sarà la grande umiltà e la predisposizione a saper soffrire. Non serve la storia che si ha alle spalle, non basta chiamarsi Ezio Rossi. Faremo bene solo se sapremo mettere sul campo più degli altri la voglia di vincere. Vogliamo giocatori con questa mentalità. Faremo il possibile per vincere. Non dobbiamo essere presuntuosi e pensare che sia facile. Il modulo? Sono un allenatore abbastanza eclettico. Sono legato al 4-3-3, che può diventare un 4-3-1-2.”

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :