Passa ai contenuti principali

Subbuteo: altri tre titoli nazionali per i 'ragazzi terribili' del Pierce 14

Subbuteo: altri tre titoli nazionali per i 'ragazzi terribili' del Pierce 14

Nuova serie di successi a San Benedetto del Tronto

04/04
Il 17 maggio è una data che dal 2009 per il Pierce 14 è sinonimo di vittoria. Il centro tecnico federale di San Benedetto del Tronto va ad annoverare per i Campionati Italiani Assoluti 2015, un altro trionfo targato Pierce 14, che bissa la straordinaria coppa Italia di Cremona che a novembre regalò ben tre titoli individuali ai ragazzi nerostellati, e a distanza di sei mesi i "ragazzini terribili" riescono nuovamente a rendere memorabile la trasferta in terra marchigiana.
In questa stagione il week-end è interamente dedicato agli individuali non essendoci i campionati a squadre giovanili già disputati a febbraio, il programma pertanto prevede molti incontri e un tabellone con i migliori atleti pronti a sfidarsi per lo scudetto tricolore da cucire sul petto.
Nel torneo under 12 sono presenti Matteo Cammarata che passato il girone si deve arrendere agli ottavi, mentre Riccardo Marangoni cede ai quarti, entrambi autori di un torneo che evidenzia la loro costante crescita. Nell'under 15, Nicola Borgo cede in semifinale contro il compagno di club Alessandro Amatelli, mentre nell'altra semifinale Paolino Zambello con un grande recupero ottiene la finale, che sarà ad appannaggio di Alessandro dopo un bellissimo incontro si laurea campione d'Italia under 15. Nell'under 19 Filippo Cubeta cede di misura ai quarti, stessa sorte in semifinale per Simone Balbo che viene sconfitto ai piazzati, sua comunque la terza posizione finale.
La categoria Veteran, vede ai nastri di partenza il C.T. della nazionale Massi Croatti che ha sicuramente un grosso credito verso questa manifestazione, dopo un sabato altalenante, confeziona la "domenica perfetta" andando a vincere la finale contro il milanese Corradi per 2-1 laureandosi così Campione d'Italia veteran 2015.
Per ultimo la categoria "regina" l'Open che vede schierati Luca Colangelo, che dopo un girone di qualificazione stellare deve cedere ai quarti per mano di Bolognino, stessa sorte per Francesco Torano che si deve arrendere a Bari. Per Luca Zambello dopo un ottimo girone di qualificazione, nella seconda giornata di gare ad eliminazione diretta un crescendo che lo vede batttere agli ottavi Dotto per 2-0 ai quarti Daniele Bertelli per 2-0 in semifinale Bari per 2-1 ed in finale Bolognino per 4-3, quest'ultima vittoria consente a Luca di laurearsi per la prima volta campione d'Italia e di centrare il "double" stagionale.
Altri tre pesantissimi titoli approdano in Monferrato portando a 11 i titoli conquistati in questa stagione tra assoluti e a squadre dal Pierce 14, non crediamo che qualcuno nella storia del calcio da tavolo sia mai riuscito a fare meglio.


Redazione On Line
- See more at: http://www.casalenews.it/notizia/sportvarie/2015/05/20/subbuteo-altri-tre-titoli-nazionali-per-i-ragazzi-terribili-del-pierce-14/casale-monferrato-subbuteo-pierce-14/0136403eb225fcbbf2acb9018bda16f5#sthash.pi2Bivjs.iNuuvUHj.dpuf

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :