Passa ai contenuti principali

Il Casale affonda a Rivarolo: un campanello d'allarme per i play off?


Il Casale affonda a Rivarolo: un campanello d'allarme per i play off?

Brutta prestazione dei nerostellati soprattutto nel primo tempo. Difesa pessima, la rimonta non riesce: 3-2

Una brutta sconfitta, più netta di quanto dica il punteggio (3-2), per il Casale che cede a Rivarolo Canavese e dà l'addio definitivo alle ultime speranze di raggiungere il Volpiano. Una prestazione negativa, soprattutto nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo, in cui i nerostellati vanno in confusione e la difesa di fa perforare come un panetto di burro con una lama rovente. I primi quarantacinque minuti finiscono 2-0, ma se fosse stato 4-0 non ci sarebbe nulla da eccepire. Meglio la ripresa, dopo la strigliata negli spogliatoi di mister Fabrizio Viassi, Boscaro riapre i giochi ma la gara è ormai compromessa e l'ennesima 'bambola' difensiva chiude ogni possibile rimonta. E suona un forte campanello d'allarme per la tenuta del reparto arretrato in vista degli imminenti e decisivi play off. Prossima gara giovedì 17 aprile (non mercoledì come originariamente in programma) al 'Natal Palli' a porte chiuse con il Venaria Reale.
LA CRONACA
Primo tempo – 10' Fasi di studio in avvio. Boscaro prova a sorprendere Casteller con un pallonetto a giro, fuori di poco; 27' Casale vicino al gol: gran rasoterra di Pellicani diretto all'angolo basso, Casteller ci arriva e respinge, palla a Boscaro ancora Casteller con un super intervento si salva in angolo; 30' Al primo vero affondo la Rivarolese passa in vantaggio: cross di Capraro per la testa di Reano che indirizza nel sette: 1-0; 34' Il Casale accusa il colpo e la Rivarolese dilaga: grande destro ancora di Reano dal limite dell'area, Castagnone blocca; 36' Rizzuto si presenta solo davanti a Castagnone, conclusione alta; 42' La Rivarolese raddoppia: cross di Reano dalla destra, sugli sviluppi di un corner, stacco di Rizzuto, che salta libero in mezzo all'area, ed è 2-0; 45' Il Casale dà segni di vita: angolo di Canonico per Negro Frer appostato sul secondo palo, Casteller smanaccia in angolo.
Secondo tempo – 11' Il Casale inizia la ripresa con ben altro piglio. Discesa di Bisesi sulla destra, rasoterra forte e angolato, Casteller respinge, arriva Boscaro per il comodo tap-in: 2-1; 14' Boscaro si gira bene in angolo, Casteller si salva in angolo; 25' Angolo di Canonico, testa di Negro Frer, fuori; 30' Nel miglior momento del Casale la Rivarolese triplica: pasticcio difensivo, irrompe Rizzuto, gran botta dritta sotto la traversa; 41' Il Casale non si arrende e accorcia ancora le distanze: angolo di Canonico, testa di De Giuli: 3-2, ma ormai il risultato non cambia più.
VIASSI: 'DELUSO DALL'APPROCCIO DELLA SQUADRA'
Mentre, tutto attorno, si svolge la festa salvezza della Rivarolese, mister Fabrizio Viassi è deluso: “Soprattutto dal comportamento degli anziani e da come abbiamo approcciato questa gara: era una sfida importante, visto che si affrontavano la prima e la terza e non abbiamo saputo approfittarne. Ora dobbiamo vincere sempre per difendere il vantaggio sulla terza ed arrivare in forma per i play off”.
RIVAROLESE – F.B.C. CASALE 3-2

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale