Passa ai contenuti principali

Tripletta di Boscaro e il Casale vola: 4-1 al Real Canavese

Tripletta di Boscaro e il Casale vola: 4-1 al Real Canavese

Anche il nuovo acquisto Ferraris a segno nel recupero. Ma è polemica con la vecchia società per alcuni 'sgarbi'

13/20
Un gran bel Casale travolge il Real Canavese con un netto 4-1 e si riporta a cinque punti dalla capolista Volpiano. I nerostellati chiudono l'andata conquistando 39 punti su 48 disponibili. Un bottino eccezionale, peccato che là davanti ci sia un'altra squadra eccezionale come è il Volpiano che non perde un colpo. Il Canavese conferma quella che aveva mostrato nell'altra partita poi sospesa per nebbia: squadra pericolosa in avanti ma messa molto male in difesa. E gli attaccanti nerostellati ci vanno a nozze. Uno strepitoso Boscaro segna una formidabile tripletta nel giro di dieci minuti e si porta in testa alla classifica dei marcatori, il nuovo acquisto Ferraris chiude il conto ad inizio ripresa. Poi non succede nulla, anche se il Canavese mostra un inspiegabile nervosismo, si fa espellere due giocatori e termina la gara in nove.
Ma, nonostante la bella vittoria, è polemica con la vecchia società, l'A.S. Casale Calcio che gestisce ancora il 'Natal Palli'. Nei giorni scorsi sono stati portati via alcuni oggetti (le tende, i gagliardetti, la stampante della sala stampa, altri arredi dagli spogliatoi) riconducibili al vecchio club anche se questo gesto è stato visto come uno sgarbo. In particolare ha lasciato perplessi il taglio delle tende, buttate poi in un cassonetto dello stadio (ne forniamo documentazione fotografica nella nostra photogallery). “Il fatto che le tende siano state tagliate per poi essere gettate via testimonia come si sia trattato di un gesto cattivo, in spregio alla nostra società. Abbiamo sempre cercato di collaborare con la vecchia società e i risultati sono questi” tuona il direttore generale Paolo Crevola. E il presidente Giuseppino Coppo è pure lui incavolato nero per il nuovo scoppio di forti petardi che porteranno una probabile multa: “So chi è che li porta allo stadio e la stessa persona che li portava anni fa. E non vorrei proprio che ritornassimo a quel periodo...”
LA CRONACA
Primo tempo – 3' Casale subito in avanti. Punizione di Bisesi dal limite, Argomenné si allunga e para; 5' Bisesi per Boscaro, fuori di un soffio; 20' Fase di predominio del Real Canavese, Gualtieri arriva sottoporta, Castagnone si salva in angolo; 21' Sugli sviluppi del corner, battuto da Bertolino, Bono, libero, in area, schiaccia a colpo sicuro: fuori; 24' Casale in vantaggio: bello spunto di Magno sulla destra, assist per il comodo tap in di Boscaro, solo davanti ad Argomenné: 1-0; 30' Il Casale raddoppia: lancia lungo Cristiano per Negro Frer, assist per Boscaro che firma il 2-0; 34' Il Casale triplica: prima conclusione di Magno, un difensore respinge, accorra Boscaro che ribadisce in rete: 3-0; 42' Il Real Canavese accorcia le distanze con una punizione di Porneale, che s'insacca a fil di palo: 3-1.
Secondo tempo – 8' Il Casale fa poker e chiude in pratica la partita. Negro Frer per Ferraris, preciso rasoterra sul secondo palo: 4-1; 16' Angolo Bisesi per il tiro di Plado, fuori; 28'st Real Canavese in dieci per l'espulsione di Porneala; 40' Benelkhadir mette in mezzo un bel pallone ma Cristiano cicca il tiro. 47' Real Canavese nervoso, viene espulso anche l'attaccante Gualtieri. Finisce 4-1
VIASSI: 'SIAMO PRONTI A RIMONTARE IL VOLPIANO' 
Il commento di mister Fabrizio Viassi: “All'inizio abbiamo un po' sofferto a centrocampo per i lanci lunghi del Canavese, poi siamo cresciuti e abbiamo creato molte palle gol meritando la vittoria. Sono soddisfatto, ora anche la rosa si è completata con gli ultimi acquisti e possiamo giocarci tutte le carte per rimontare il Volpiano. Se ci credo? Ovviamente si, altrimenti non saremmo qui. Il girone di ritorno è un altro campionato rispetto al girone d'andata, può succedere di tutto. E noi alleneremo in pratica già da subito. Quattro giorni di riposo per Natale e poi riprendiamo gli allenamenti: il 29 disputeremo un'amichevole a Chiavari contro il Capperana, il 30 a Vercelli con la Berretti della Pro, il 4 contro una squadra di Prima Categoria”.
F.B.C. CASALE – REAL CANAVESE 4 – 1
F.b.c. Casale (4-2-3-1): Castagnone; Negro Frer (32'st Dini Ciacci), De Giuli, Gallo, Girino; Plado, Cristiano; Boscaro, Bisesi (36'st Amarotti), Magno; Ferraris (40'st Benelkhadir). A disp.: Portaluppi, Martinotti, Pellegrini, Canonico. All.: Viassi.
Real Canavese (4-4-2): Argomenné (25'st Giancotti); Comoletto, Porneala, De Nittis, Piovesani; Bertolino, Fici, Savant (32'pt Zaniboni), Gravina; Bono, Gualtieri. A disp.: Delfino, Sorrentino, Parazzolo, Armao, Turano. All.: Capobianco.
Arbitro: Laratro di Torino.
Assistenti: Dicosta di Novara e Castellaneta di Novara.
Reti: 24'pt, 30'pt e 34' pt Boscaro (C), 42' Porneala (RC), 8'st Ferraris (C).
Note: Giornata fredda e nuvolosa. Spett.: 350ca. Ammoniti: 22'st Bono (RC), 48'pt Porneala (RC), 30'st Ferraris (C), 42'st Gallo (C), 47'st Bertolino (RC). Espulsi: 35'pt il tecnico Capobianco (RC), proteste; 28'st Porneala (RC), doppia ammonizione, 47'st Gualtieri (RC), proteste. Angoli 3-3. Rec.: 3' + 3'.

Redazione On Line

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

COMUNICATO ULTRAS CASALE