Di Stanislao ha annunciato di voler fare ricorso alla Corte di Giustizia Federale


 Il patron del Casale Calcio, Paolo Di Stanislao, non si arrende. Nonostante il parere negativo del Consiglio Direttivo Dilettanti sull'iscrizione del Casale alla prossima serie D, il numero uno nerostellato ha annunciato di voler fare ricorso alla Corte di Giustizia Federale: "Possono parlare anche di 100 milioni di euro di debiti. Ma la nostra iscrizione è regolare. Ci assisterà nel ricorso lo studio legale Chiacchio-Cozzone. Come da comunicato noi dovevamo presentare la liberatoria della Lega Pro, cosa che abbiamo ottenuto. Se ci avessero chiesto anche la liberatoria COVISOC l'avremmo chiesta" ha dichiarato Di Stanislao a Radio Gold News. L'avvocato Edoardo Chiacchio, però, prende tempo: "ancora non ho avuto comunicazioni a riguardo. Non sarebbe un ricorso da poco, comunque. Questi ricorsi vanno fatti con dati certi, aspettiamo le carte" ha detto l'avvocato a Radio Gold.
fonte RadioGold

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

R.I.P. REBECCA