Casale, il giorno della resa dei conti

Casale, il giorno della resa dei conti

11 Lug. 2013 

Questo giovedì scade il termine per l'iscrizione alla serie D 2013/2014 e il Casale, purtroppo, arranca. Secondo l'amministratore unico della società monferrina, l'avvocato Domenico Falanga, la Lega non avrebbe ancora inviato (almeno fino a ieri sera, ndr) la documentazione che attesti con precisione l'ammontare del debito dei nerostellati verso la Lega stessa e i tesserati. La conditio sine qua non per poter partecipare al prossimo campionato dilettanti, infatti, è avere tutti i conti a posto. "Da parte nostra abbiamo già inviato la richiesta di iscrizione in serie D"- ha dichiarato Falanga-"le e-mail e i telegrammi di sollecito spediti non hanno dato esito. Sare un loro dovere inviarcelo. Quel documento sarebbe essenziale per depositare la seconda fidejussione al 31/12/2014." Come già evidenziato la scorsa settimana, infatti, l'estremo tentativo che il legale avrebbe voluto fare era avvalersi di una nuova norma contemplata dal regolamento che, sempre secondo Falanga, consentirebbe l'iscrizione anche alle società morose. "Zanon si era detto disponibile a un discorso concreto di continuità calcistica, stanziando il credito arretrato che deve ai monferrini che avrebbe interamente coperto questa seconda fidejussione a scadenza dicembre 2014. Invece saremo costretti a fare ricorso verso la Lega per gravi inadempienze, questo ritardo diventa un problema."
Insomma, la parola fine sulla AS Casale sembra ormai scritta a carattere indelebile. Appare quantomeno strano che la Lega vada contro i propri interessi, non agevolando un eventuale saldo. Giocatori e dipendenti dell'AS Casale attendono da fine 2012 il pagamento degli arretrati. Tifosi e appassionati ora attendono solo una parola definitiva sul futuro prossimo del calcio nerostellato. All'orizzonte appare sempre più vicina la nascita di un "nuovo Casale", iscritto alla prossima Eccellenza.

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

R.I.P. REBECCA