Casale, la serie D e' ormai un miraggio

Casale, la serie D e' ormai un miraggio

Casale, la serie D e' ormai un miraggio

25 Giu. 2013  •  CALCIO  •  Casale

La ricapitalizzazione ancora non c'è e il Casale è destinato a ripartire da una serie ancora più bassa di quella rimediata sul campo. La serie D, infatti, resta per la formazione nerostellata uno scenario alquanto improbabile, visto che i soci della formazione monferrina, in particolare patron Paolo Di Stanislao, non hanno ripianato i debiti e i tesserati sono sempre in attesa di vedere saldati i propri emolumenti. Se il Casale è quindi destinato alla liquidazione, dal punto di vista sportivo il pallone potrebbe non sparire, al Natal Palli. Sottotraccia, infatti, si sta lavorando alla creazione di un gruppo del territorio, capitanato anche dall'ex presidente Giuseppino Coppo, con un nome simile all'attuale A.S. Casale Calcio, che possa ottenere una deroga dal presidente federale Abete e giocare nella prossima Eccellenza o Promozione. Se il gruppo di imprenditori si era detto disposto a gestire un Casale senza debiti e iscritto alla serie D, ancora non si conosce il loro intendimento, in caso di Eccellenza. Infine si avvicina sempre più a grandi passi la data del 30 giugno, entro la quale la Moma International Trading dovrebbe garantire il pagamento di una cambiale internazionale di 320 mila euro, per una fantomatica sponsorizzazione della bibita Forza Blu, uno scenario poco credibile.
fonte RadioGold

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :