Casale, via alla messa in mora. E il futuro e' appeso a un filo

Casale, via alla messa in mora. E il futuro e' appeso a un filo

21 Mar. 2013  

Ora ci sono anche le firme. Questo giovedì mattina i giocatori del Casale hanno sottoscritto la messa in mora della società. In pochi giorni gli atti verranno notificati in sede. Si tratta di una formale richiesta di pagamento degli emolumenti arretrati, da novembre fino a febbraio. Finora alla squadra è stato versato solo un acconto di una mensilità. Se la società non riuscirà a saldare tutto entro venti giorni dalla notifica, una possibilità ad oggi poco probabile, i tesserati potranno chiedere di svincolarsi a fine stagione. All'orizzonte però, sembra accendersi una flebile fiammella di speranza per il sodalizio nerostellato: l'intenzione della proprietà di ricapitalizzare entro la fine della stagione, per evitare il fallimento della società. Ad oggi, comunque, sul futuro del Casale resta un grande punto interrogativo. E anche dal punto di vista agonistico, la missione salvezza per Curcio e compagni si fa dura. I 18 punti finora ottenuti, infatti, sono destinati a scendere di una o due unità, visto il mancato pagamento in tempo utile di stipendi e contributi di novembre e dicembre 2012.

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :