Casale, a breve la messa in mora della societa'

Casale, a breve la messa in mora della societa'

12 Mar. 2013  •  CALCIO  •  Casale

Casale, a breve la messa in mora della societa'


Mancano solo le firme. Entro questa settimana i giocatori del Casale sottoscriveranno la procedura di messa in mora della società, visti i ritardi sul pagamento degli stipendi di novembre e dicembre. A Curcio e compagni, infatti, è stato erogato solo un acconto di una mensilità, e ora la squadra passa all'azione. Lo ha confermato, ai microfoni di Radio Gold, l'avvocato dell'Associazione Italiana Calciatori, Alessandro Calcagno, colui che è stato incaricato di seguire la vicenda del Casale. "Ci siamo attivdo per salvaguardare gli stipendi dei calciatori. La messa in mora attiva le garanzie previste dalla federazione per il pagamento delle retribuzioni. Il nostro auspicio è trovare una soluzione condivisa col nuovo assetto societario, per dare così continuità al calcio, nella città di Casale. Finora, però, non siamo stati contattati. Si tratta di un atto dovuto, un gesto simbolico, per segnalare alle istituzione questa situazione di difficoltà. La messa in mora, dal punto di vista tecnico e procedurale, è un primo passaggio per ottenere risoluzioni contrattuali, ma questo non è, ad oggi, l'idea della squadra. E' un grido di allarme, fatto da tutti i giocatori, ma non c'è l'intenzione di abbandonare la barca. Anzi, i ragazzi credono nel progetto Casale. Ma la situazione attuale porta alla morte sportiva del calcio a Casale. Qualora la Covisoc verificasse il mancato pagamento delle retribuzioni, del versamento IRPEF, e il non risanamento dei conti, il Casale non sarà iscritto alla prossima stagione."

fonte RadioGold

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :