Caso Ribeiro. Mister dei giovani del Casale esonerato. 'Sbaglio' a far ritirare la squadra'


Esonerato per aver abbandonato la gara, con tutta la squadra. Francesco Latartara non è più l’allenatore della Berretti del Casale. Già da questo sabato il suo posto sarà occupato dall’ex vice allenatore della prima squadra Andrea Demartini. “L’eccesso di protagonismo porta al ridicolo” ha dichiarato il consulente del Casale, Gigi Pavarese. Sabato 19 gennaio, infatti, lo staff tecnico e i giovani del Casale decisero di ritirarsi negli spogliatoi, poco prima della fine del primo tempo del match con la Pro Patria. L’attaccante nero stellato Fabiano Ribeiro era appena stato espulso per un fallo di reazione verso un avversario reo, secondo Ribeiro, di avergli rivolto un epiteto razzista. La squadra si dimostrò solidale con il ragazzo, una presa di posizione improvvisa e non comunicata a nessun dirigente. “L’abbiamo saputo un’ora e mezza dopo, quando era troppo tardi, mentre ci trovavamo a Bellaria con la prima squadra” ha detto il direttore sportivo Giorgio Danna. “Giovedì, all’Ata Hotel per il calciomercato mi sono scusato con il direttore generale della Pro Patria” ha aggiunto il patron del Casale, Paolo Di StanislaoSolo un arbitro può interrompere una partita. Non abbiamo certo dato una grande dimostrazione di sportività abbandonando il campo.L’avessimo saputo l’avremmo convinto a desistere. Fermo restando che, nei confronti del ragazzo c’è la massima solidarietà, se verrà appurato che l’insulto c’è stato. Per ora non lo sappiamo. Aspettiamo l’esito delle indagini in corso.”
Francesco Conti
fonte RadioGold

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

R.I.P. REBECCA