Passa ai contenuti principali

Per i nerostellati un pareggio stretto (1-1) a Santarcangelo. Si torna in campo per i play off il 20 maggio, a Chiavari

Casale, il miracolo non avviene. Ma adesso sotto con l'Entella

Per i nerostellati un pareggio stretto (1-1) a Santarcangelo. Si torna in campo per i play off il 20 maggio, a Chiavari alle ore 16

Il miracolo non c'è stato. Sugli altri campi vincono tutti – Treviso, San Marino, Cuneo – e il Casale conserva il suo quarto posto che vale la sfida play off contro la Virtus Entella. Proprio la squadra che, violando il 'Palli' una decina di giorni fa, aveva decretato in pratica la fine del sogno della promozione diretta, sarà la prima avversaria dei nerostellati che, in quel sogno, ci credono ancora fortemente. A Santarcangelo il Casale pareggia 1-1, dominando il primo tempo (in vantaggio con Gambadori) e poi accontentandosi di un punto che, visto che quanto accadeva altrove, bastava per blindare il quarto posto. Si torna in campo il 20 maggio, a Chiavari. Ritorno sette giorni dopo al 'Palli': il Casale ha il vantaggio di usufruire del ritorno in casa e di passare il turno in caso di due pareggi (oppure di vittoria e sconfitta a parità di reti). Chi passa il turno incontra la vincente di Rimini – Cuneo per la finale play off (sempre andata e ritorno, identiche regole). Giù tre anni fa i nerostellati eliminarono l'Entella dai play off della D. Ma stavolta è tutta un'altra storia.
LA CRONACA
Primo tempo – Il Casale parte convinto e si fa vedere dalle parti di Nardi con Siega e Taddei. I nerostellati reclamano anche un penalty per un fallo di mano in area. Al 7' primo pericolo: Scotto s'invola, punta Pomat che si salva in angolo. All'11' bel tiro di Taddei dalla distanza, Nardi si oppone di pugno. Subito dopo, sull'altro fronte, è un altro tiro dalla distanza, questa volta di Scotto, a sfiorare il sette. Al 20' bel tiro di Gambadori, Nardi neutralizza d'istinto. Due minuti dopo il Casale passa in vantaggio: rimpallo in area, al vertice c'è appostato Gambadori che indovina un perfetto pallonetto che non lascia scampo al portiere romagnolo: 0-1. 
Secondo tempo – La ripresa si apre con il Santarcangelo alla ricerca del pareggio. Dopo 4' un tiro di Fabbri sfiora pericolosamente la traversa. Sulla ripartenza Taddei verticalizza su Curcio, il diagonale è di poco fuori. I risultati che giungono dagli altri campi spengono le ultime speranze di promozione diretta del Casale e, a complicare le cose, arriva anche il pareggio del Santarcangelo con un colpo di testa di Bazzi dal vertice dell'area. Al 39' bel tiro di Iannini, sporcato in angolo, ma il risultato non cambia più: 1-1. 
BUGLIO: 'ADESSO CERCHIAMO DI VINCERE I PLAY OFF'
Il commento di mister Francesco Buglio in sala stampa: “Questi ragazzi meritavano la promozione diretta, cercheremo di conquistarla nei play off che sono un torneo a parte. La squadra, a causa delle note vicende societarie, non poteva fare di più ed aver tenuto botta è già un grande merito. Ai play off ci sono quattro squadroni ma non non dobbiamo temerli: possiamo avere paura solo di noi stessi”. 

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :