Passa ai contenuti principali

MANTOVA vs CASALE 0 - 0

Casale imbattuto a Mantova. Ma San Marino e Cuneo si avvicinano

I nerostellati impattano 0-0 al 'Martelli' al termine di una partita scialba. Il primo posto è in pericolo

Il Casale esce imbattuto da Mantova e mantiene, anche se per un soffio, il primo posto in classifica. Un punto che Francesco Buglio giudica positivamente, sebbene San Marino (e i 'titani' hanno una partita in meno, che sarà recuperata mercoledì) e Cuneo abbiano vinto e incalzino ad appena una lunghezza di distacco. D'altronde non si può sempre sperare che i risultati dagli altri campi ti aiutino. A Mantova finisce 0-0 al termine di una partita scialba, con poche occasioni da rete (ma quelle poche sono state tutte nerostellate, la più clamorosa un palo in mischia allo scadere), che in fondo lascia scontente entrambe le squadre. Adesso mancano sette partite: non si può mollare, il Casale stringere i denti e tornare ad essere quello del girone d'andata. A cominciare dalla prossima trasferta di Savona, un campo infuocato in cui ci sarà battaglia.
LA CRONACA
Primo tempo – Il Mantova è pericoloso dopo 4', Spinale sfrutta un rinvio corto della difesa, la sua conclusione di prima intenzione è sul fondo. Il Casale si fa vedere in avanti al 24', con una bella punizione rasoterra di Gambadori, Festa ci mette i pugni. Al 34' scambio Siega e Taddei, il tiro finisce fuori. Un minuto dopo ci prova Garrone, plastica presa di Festa. 
Secondo tempo – Primo acuto del Mantova al 14' con un contropiede finalizzato da Pietribiasi, appena entrato, il cui tiro sfiora la traversa. Casale pericoloso al 28' con un missile di Curcio dalla trequarti, Festa ci arriva con la punta delle dita. Al 32' Siega e Curcio scambiano al limite dell'area, il tiro di quest'ultimo è sporco e si spegne sul fondo. Il Mantova resta in dieci (espulsione di Sensi al 40', per doppia ammonizione). Allo scadere mischia in area su punizione, Silvestri forse tocca la palla che si stampa sul palo, Iannini prima e Taddei poi mancano la deviazione in porta. È l'occasione più importante creata dal Casale, la partita finisce 0-0.
BUGLIO: 'UNA BELLA RISPOSTA DOPO LA SCONFITTA CON IL BORGO'
Il commento del tecnico Francesco Buglio in sala stampa: “E' stata una buona prestazione, sono soddisfatto dei miei ragazzi. Eravamo chiamati a dare una risposta dopo la sconfitta con il Borgo a Buggiano, e questa risposta c'è stata. Abbiamo giocato bene in tutte le parti del campo, abbiamo creato diverse occasioni da rete e ci è stato negato un rigore evidente su Siega. È uno 0-0 positivo, oggi abbiamo dato la dimostrazione di voler vincere il campionato: gli episodi sono stati sfavorevoli, ma non sarà sempre così”.

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

IN ITALIA vs NIGERIA SUCCEDE QUESTO :