Passa ai contenuti principali

Casale, che occasione sprecata!

Casale, che occasione sprecata! Il Borgo a Buggiano espugna il 'Natal Palli'

I nerostellati non sanno approfittare di una giornata in cui perdono sia il Rimini che il San Marino

Fotoservizio di Paolo Di Lonardo
01/24 Fotoservizio di Paolo Di Lonardo
Che occasione sprecata! Il Casale perde in una giornata in cui perdono tutte le prime per una classifica che rimane congelata per quanto riguarda il vertice (a parte il punticino guadagnato dal Cuneo). Il Borgo a Buggiano espugna il 'Natal Palli' (0-2), approfittando di una giornata di scarsa vena dei nerostellati, incappati in una delle loro peggiori prestazioni stagionali. I toscani si dimostrano più tonici e meglio inquadrati tatticamente e incassano la posta piena con un gol per tempo: il vantaggio Rocchi al 25' del primo tempo (complice una serie di errori casalesi), il raddoppio a metà ripresa con un eurogol di Santini. Il Casale ci capisce poco o nulla, né sembra mai avere i mezzi per ribaltare l'inerzia di una gara che scivola velocemente verso una sconfitta annunciata. Non si può che augurarsi, come sostiene il tecnico Francesco Buglio, che si tratti di un episodio isolato: la controprova domenica prossima a Mantova. Pubblichiamo un'ampia photogallery del match (le fotografie sono di Paolo Di Lonardo.
LA CRONACA
Primo tempo – Il Casale parte bene. Al 10' lancio filtrante di Capellupo per Iannini, il tiro si perde sull'esterno della rete. Al 18' il Borgo a Buggiano è pericoloso con una conclusione dalla distanza di Tognozzi, di poco sopra la traversa. Al 25' i toscani passano: Peluso perde un pallone sulla sua trequarti e innesca il contropiede di Rocchi che si porta via l'intera difesa nerostellata schierata e scarica in porta. Sul finale di tempo il Casale reclama il rigore per un fallo su Siega affossato in area durante una mischia furibonda, ma per l'arbitro è tutto regolare.
Secondo tempo – Mister Buglio cerca di dare la scossa inserendo subito Gambadori e Petrilli. Ma la svolta non arriva. Anzi, il Borgo a Buggiano trova il colpo del ko al 26': apertura di Gucci per Santino, splendido sinistro che s'infila dritto nel sette. È lo 0-2, il risultato non cambia più.
BUGLIO: 'UN INCIDENTE DI PERCORSO CHE DEVE RIMANERE ISOLATO'
“Un incidente di percorso, che deve rimanere isolato e che dobbiamo assolutamente lasciarci alle spalle”. È amareggiato il tecnico nerostellato Francesco Buglio a pochi minuti di distanza dalla sconfitta casalinga con il Borgo a Buggiano (0-2). “Una sconfitta che brucia, una giornata completamente negativa nella quale non salvo niente, anche io ho sbagliato a valutare alcune situazioni e per questo chiedo scusa ai tifosi. Da martedì dobbiamo farci un bell'esame di coscienza e ripartire più convinti di prima, a partire dalle prossime due trasferta di Mantova e Savona”.

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

R.I.P. REBECCA