BUGLIO: 'UN GRUPPO DI UOMINI ECCEZIONALI'

BUGLIO: 'UN GRUPPO DI UOMINI ECCEZIONALI'
Soddisfatto è il tecnico dei nerostellati Francesco Buglio, convinto nell'elogiare i suoi uomini: “La mia squadra ha fornito una prova di grande carattere e di grande personalità. Tre punti ottenuti con un forte di sacrificio, e davvero importanti considerati i risultati che sono maturati sugli altri campi che dimostrano come, in questo campionato, nessun risultato è scontato e bisogna soffrire in ogni partita. Questo è un gruppo di uomini eccezionali, persone che hanno grandi valori umani, non solo sportivi. L'intesa fra me è la squadra è perfetta, ormai basta uno sguardo per intenderci, senza bisogno di troppe parole. E così abbiamo preparato anche questa partita, curandola nei minimi dettagli, perché sono i particolari a fare la differenza”.
L'unica nota negativa sono stati appunto i due gialli mostrati a Taddei e a Vignati che costringeranno il Casale ad affrontare la difficile trasferta di Treviso senza due pedine fondamentali. Incredibile l'ammonizione a Taddei, chiaramente falciato in area eppure punito con il giallo per simulazione.
“È vero – conferma Buglio –, con molti giocatori sotto diffida avevo molto timore per le ammonizioni e devo dire che quella di Taddei è stata veramente ingiusta, in quanto si trattava di un rigore nettissimo e non certo di simulazione, e anche Vignati è stato penalizzato da una situazione di gioco sfavorevole”.
Positivo il ritorno in campo del talentuoso Nicholas Siega, fermo da metà gennaio, che ha subito impresso una svolta alla partita fornendo a Taddei l'assist del gol vittoria.
“Nicholas – commenta Buglio – ha eseguito una gran giocata e sono sicuro che sarà uno degli elementi decisivi in questo finale di campionato. È un 'giovane vecchio' nel senso che, pur essendo un '91, ha un'esperienza e una maturità rare per un giocatore della sua età. Ma ne approfitto per fare i complimenti a tutti i giovani della nostra rosa, è evidente come siano cresciuti e migliorati in questi mesi”. 

Commenti

Post popolari in questo blog

La storia del tifo organizzato a Casale

Comunicato Ultras Casale

R.I.P. REBECCA